San Severo, Bocola: Rispetteremo il patto. Centrodestra unito”

“È doveroso da parte mia ringraziare il popolo del centro destra per avermi aiutato a tagliare questo traguardo, così come è doveroso da parte mia congratularmi con tutti i candidati per il grande risultato ottenuto”.

Così il candidato sindaco della coalizione di centro destra, Maria Anna Bocola, commenta il risultato delle primarie e annuncia la presenza di un centro destra unito per la competizione elettorale.
“Ciascuno di noi ha deciso di metterci la faccia – spiega Maria Anna Bocola -, mettendosi in gioco e ciascuno è riuscito ad essere orgoglioso di se stesso e avrebbe rappresentato degnamente la coalizione. Ha vinto il centrodestra, più di 5000 sanseveresi hanno deciso di dare il loro consenso partecipando attivamente alla scelta del candidato Sindaco ed è importante che sia stato così. Il risultato ha superato la più rosea aspettativa, a mio avviso, il centrodestra sarà unito e compatto anche il 26 maggio. Ora, passato l’entusiasmo è tempo di incontrarci, lavorare, contribuire ciascuno secondo la sua esperienza all’elaborazione di un programma serio, fattibile e che non illuda le aspettative sicuramente alte di una città che ha bisogno sì di cambiamento, ma anche di serietà negli impegni da prendere. Altrettanto serio era il nostro patto morale e presto, al di là di quanti sostengono il contrario, saremo insieme. Siamo stati avversari un solo giorno, domenica, ma uniti da ora in poi. Il centro destra, che ritengo, al di là delle sterili polemiche, di poter rappresentare ha bisogno di ciascun candidato, ognuno con le proprie caratteristiche ed ha bisogno del sostegno di tutti quelli che domenica ci hanno creduto, creando un precedente senza eguali. Ho avuto l’onore di vincere le primarie, ma per vincere le elezioni c’è bisogno della grande squadra del centro destra. Ancora grazie a chiunque ha partecipato alle primarie, a chiunque ha lavorato affinché tutto procedesse nel migliore dei modi, nonostante alcune oggettive criticità, ora avanti tutta per portare il centro destra a Palazzo Celestini”.

Condividi sui Social!