Rocchetta Sant’Antonio, in arrivo gli incentivi per gli esercizi commerciali

Il Comune di Rocchetta Sant’Antonio apre il 2018 con gli incentivi per le attività commerciali. Vedranno finanziate nuove iniziative imprenditoriali oppure, la riqualificazione di attività esistenti.

Attraverso il finanziamento richiesto sul Fondo Nazionale Integrativo per i Comuni Montani, Il Comune di Rocchetta Sant’Antonio ha visto riconoscersi positivamente la progettualità presentata al Consiglio dei Ministri – Dipartimento per gli Affari Regionali e le Autonomie.

L’assessore allo Sviluppo Economico, Attività Produttive ed ai Fondi Comunitari Raffaele Mangino dichiara che, attraverso il finanziamento di 25.000,00 euro con il quale si incentiveranno gli esercizi commerciali per la fase di start up, il mantenimento o l’ampliamento dell’offerta commerciale anche in multiservizi, si raggiunge l’obiettivo di arricchire il piano di sviluppo economico e sociale intervenendo sul commercio.

Si tratta di contributi a rendiconto e a fondo perduto che, sono diretti a finanziarelo sviluppo e la riqualificazione d’impresa. Il Sindaco Valentino Petruzzi dichiara che ora tocca alle attività presentare progetti credibili e innovativi. Un’amministrazione comunale che mette a disposizione dei fondi per l’apertura e per l’ampliamento delle proprie attività non si trova facilmente, noi però sosteniamo le attività commerciali e chi oggi, soprattutto nei piccoli paesi, si ritrova ad affrontare ed a combattere tante difficoltà, in primis quello infrastrutturale.

Voglio concludere affermando che oggi, sicuramente non si può basare la propria visione imprenditoriale solamente su questi sostegni, bisogna avere un progetto chiaro e preciso, noi come Amministrazione saremo affianco di coloro che avranno tali obiettivi.

Condividi sui Social!