Il foggiano Giovanni Dello Iacovo nel cda di Apulia Film Commission. Dellomonaco Presidente

Giornata importante per l’Apulia Film Commission che oggi ha rivoluzionato il Consiglio di amministrazione con l’ingresso, tra gli altri, del giornalista foggiano Giovanni Dello Iacovo. 

Simonetta Dellomonaco, già componente del cda della Fondazione, è stata eletta nuovo presidente, prendendo il posto del regista Maurizio Sciarra. Si tratta così della seconda donna alla guida dell’importante Agenzia dopo la presidenza di Antonella Gaeta che fu eletta nel 2011 prima del mandato Sciarra. 

Architetto e project manager, Dellomonaco, brindisina, ha ottenuto dall’Assemblea dei Soci l’unanimità, su proposta della Regione Puglia, rappresentata dall’Assessore all’Industria Turistica e Culturale Loredana Capone. 

Oltre a Dello Iacovo – che sostituisce il concittadino Fabio Prencipe – sono stati eletti consiglieri di amministrazione Giandomenico Vaccari, Marta Proietti e Luca Bandirali. “Una donna pugliese, di Brindisi, che ha tanto da dare – è il commento del Presidente della Regione Michele Emiliano – come la sua storia dimostra, in termini di professionalità, sensibilità, motivazione, alla crescita della Fondazione”. 

Loredana Capone ritiene che  “lo sguardo al femminile può solo delineare nuove prospettive verso l’arte del cinema e dell’audiovisivo. La presenza del professor Luca Bandirali, docente di cinema, indicato insieme alla presidente Dellomonaco e a Giandomenico Vaccari, così come le nomine di Marta Proietti e Giovanni Dello Iacovo, potranno dare un importante contributo scientifico e operativo all’azione della nostra film Commission che è tra le prime film Commission italiane”.

Condividi sui Social!