Il Foggia precipita in C

Al danno la beffa. Fine della corsa, il Foggia è in C e a questo punto più niente e nessuno POTRÀ evitare ai rossoneri il salto all’indietro in terza serie. La notizia, che ha dell’incredibile, è giunta ad ora di cena, quando la Caf ha reso ufficiale la sentenza di secondo grado a carico del Palermo: ribaltata la decisione del Tribunale Federale, ai rosanero sono stati comminati 20 punti di penalizzazione da scontare nella stagione in corso. Il ribaltone vale così la salvezza per i siciliani che sembravano invece irrimediabilmente spacciati. Cambia la classifica di B con il Foggia che torna terzultimo e quindi retrocede per la quarta volta in poco meno di un mese: il playout si giocherà a questo punto fra Venezia e Salernitana.

Pino Autunno.

Condividi sui Social!