Foggia, solo un pari a Padova. Rossoneri beffati nel finale da un gol di Capello

Ancora un’occasione sprecata, ancora una partita che alimenta rimpianti per il Foggia, che tornano da Padova con un solo punto, per effetto del gol del pareggio dei padroni di casa, subito all’89esimo minuto. Per la squadra rossonera è il terzo pareggio di fila, e i 21 punti attestano ancora e sempre una classifica allarmante, nonostante i progressi sia sul piano del gioco, che della mentalità e personalità. Primo tempo dominato dai ragazzi di Padalino, che al 45esimo gelano il pubblico dell’Euganeo (non nel settore ospiti, ovviamente, ancora una volta gremito dai supporter venuti in massa da Foggia o provenienti da città e regioni limitrofe) grazie a una prodezza del brasiliano Chiaretti su cross dalla sinistra di Mazzeo.

Nella ripresa partita più equilibrata, e sostanziale tenuta dei rossoneri. Ma il gol di Capello nel finale vanifica un’impresa che sembrava ormai a un passo.

 

Condividi sui Social!