Emiliano sabato 15 giugno sui Monti Dauni: andrà anche a mietere il grano

“Domani vado a mietere il grano in provincia di Foggia, sui Monti Dauni. Sarà sicuramente un’esperienza fantastica”. Il presidente della Puglia, Michele Emiliano, si è appassionato alla campagna. Dopo aver  piantato alberelli di olivo nel Salento, sabato 15 giugno, si recherà sulle colline della Capitanata, tra Casalvecchio di Puglia e Casalnuovo Monterotaro, nella tenuta della famiglia De Vita, per mietere il grano. Lo farà a bordo di una trebbia d’epoca nell’ambito della festa del grano organizzata dal Molino De Vita, il molino che fornisce semola di grano duro ai più rinomati pastifici di Gragnano. L’appuntamento è alle 11,30. Emiliano prima di fare il “mietitore” andrà a San Marco la Catola sui Monti Dauni per inaugurare “Il Rifugio del Pellicano” nel cuore del lussureggiante bosco di San Cristoforo. Nel pomeriggio, invece, si trasferirà sul Gargano, a San Giovanni Rotondo, per il raduno nazionale della Protezione Civile.

Saverio Serlenga

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi sui Social!