Blocchi e proteste a Borgo Mezzanone: “Non saremo la nuova Viale Giotto”

Protesta in corso, a Borgo Mezzanone, da parte dei residenti di via Borsellino, che richiedono un intervento urgente da parte del comune per le condizioni dello stabile in cui vivono: infiltrazioni, muri pericolanti, pavimenti inclinati, sono solo alcuni dei problemi della palazzina.

“Andremo avanti ad oltranza”, hanno detto i cittadini, che hanno bloccato il traffico nei pressi della scuole ubicata all’ingresso della borgata.

In queste settimane, sulla palazzina di Bogo Mezzanone v’è stato un rimpallo di responsabilità tra il comune di Manfredonia e quello di Foggia: ciascuna amministrazione ritiene di non avere diretta competenza su quella area del Borgo.

Michele Cirulli

 

 

 

 

Condividi sui Social!