360 nuove piante per le vie di Foggia

FOGGIA, 16/03/2017 13:21

Piante di carrubo, ginestra, leccio, orniello, cedro, thuja, tiglio, olmo, frassino e pittosporo per le vie di Foggia. Una legge nazionale ha disposto che nei Comuni che superano i 15 mila abitanti si pianti un albero per ogni bambino registrato all’anagrafe o adottato. Così il Comune di Foggia prendendo in mano questa legge ha dato vita all’iniziativa di piantumare, tra alberi e siepi, circa 360 nuove piante nelle aree periferiche della città. Le piante sono state chieste dall’assessorato all’ambiente all’Agenzia Regionale per le Attività Irrigue e Forestali che le ha donate prelevandole dai propri vivai.
Quella del verde pubblico è una sensibilizzazione che parte a livello nazionale per incrementare il cosiddetto polmone verde cittadino oppresso ormai dallo smog e dell’inquinamento. Ridare vita a zona tralasciate dalla vegetazione è il principio cardine che ha spinto l’amministrazione comunale di attuare quella che è una legge nazionale. Inoltre l’iniziativa è a costo zero per le casse dell’amministrazione comunale. “Si tratta di un gesto –commenta Morese, l’assessore all’ambiente- che conferma una matura cultura dell’ambiente e la consapevolezza di dover mettere in campo ogni iniziativa utile ad aumentare la presenza del verde nelle città.” 

Redazione

ALTRE DI CITTÀ